Dolympics 2020, in programma dal 27 al 29 aprile, da appuntamento alla prossima primavera.

L'ufficialità data da una lettera aperta del Vicesindaco ed Assessore allo Sport Gianluigi Naletto.

Dolympics 2020 non si farà. Un annuncio difficile da fare per diversi motivi, i più cari voglio custodirli dentro di me, altri provo a descriverli.
Il lavoro fatto è stato tanto e ben curato, poi però l'esplosione del COVID19 e tutte le conseguenze che sappiamo.

Assieme a Diego Baldan (fiduciario Coni e presidente del CSA provinciale), Stefano Borgo (docente di attività motorie al Liceo Sportivo Galilei) e Raffaele Di Paolo (consigliere regionale Coni), l'obiettivo era quello di coinvolgere tutti gli alunni della scuola dolese primaria e secondaria di primo grado in un meravigliosa festa dello sport.

Edizione dopo edizione i giudizi positivi ricevuti dagli insegnanti e dai genitori, hanno dato valore "politico" ad una iniziativa giudicata come una significativa occasione di crescita dei nostri giovanissimi cittadini.

Alcune immagini (che possono essere viste nella galleria fotografica del sito) mi riconfermano come Dolympics non sia solo attività motoria, ma anche passione, rispetto delle regole, impegno per un obiettivo da raggiungere.

Un ruolo fondamentale hanno le associazioni sportive, che non finirò mai di ringraziare per il loro instancabile entusiasmo, la loro competenza e umanità. La forza di tutti i dirigenti, tecnici, accompagnatori e volontari, testimonia l'amore per i nostri ragazzi.

Dolympics è una grande palestra di educazione alla vita insieme agli altri.
 
Il contributo dell'Istituto Comprensivo Statale è davvero importante. 
La sua collaborazione è fondamentale per costruire il futuro della comunità dolese: è una verità da sapere ed è un dovere testimoniarla.
Dobbiamo tutti ringraziare l'Istituto per l'impegno professionale dedicato, alimentato da un'autentica missione educativa.
 
Non voglio dimenticare gli enti e gli sponsor che credono a questo evento: bravi perché responsabili e lungimiranti!
 
Dolympics è una comunità di audaci; di chi prova a guardare oltre, con una forza sempre nuova, anche dopo l'evento traumatico del nuovo Coronavirus.

Tutto era pronto e tutto sarà pronto per l'edizione 2021.
 
Un saluto particolare agli oltre 1400 alunni che aspettavamo nei nostri impianti comunali, così come ai 50 studenti del Liceo Sportivo Galilei, pronti ad arricchire la spettacolare kermesse sportiva.

Ci vediamo la prossima primavera; ad aspettarci ci saranno anche gli amici dell'Associazione Lagunari e degli Alpini, i volontari sanitari della Croce Serenissima e i tanti collaboratori che ci hanno accompagnato nella magnifica esperienza di Dolympics.

Arrivederci e auguri cari di una buona Pasqua.

Gianluigi Naletto
Vicesindaco e assessore allo sport

Impianti sportivi

contentmap_module

Chi è On-line

Abbiamo 26 visitatori e nessun utente online

NOTA! Questo sito utilizza i cookie di terze parti (social ecc) e tecnologie simili, non utilizza cookies di profilazione.  Chiudendo questo banner o cliccando su un qualunque elemento della pagina si accetta l'utilizzo dei cookie. E' possibile consultare l'informativa, negare il consenso ai cookie o personalizzarne la configurazione alla sezione dedicata (Privacy Policy)"