Archivi

In questa sezione potete trovare le gallery delle edizioni e delle attività passate, oltre che l'archivio news ed eventi fino al 20 maggio 2022

Da quella data è disponibile il nuovo sito www.dolympics.it , pieno di novità e funzionalità. Buona navigazione.

Ad aprire il presidente di Atletica Riviera del Brenta, Luigino Molena, nella bella cornice della Sala Consiliare del Comune di Dolo, a cui quest’anno tocca il turno di ospitare la partenza della storica maratonina che vede coinvolti 5 comuni rivieraschi: Dolo, Mira, Stra, Fiesso d’Artico e Vigonovo.
“Sono felice e orgoglioso – commenta - è un momento di ripartenza dopo due anni complicati per tutti, dove la maratona non si è potuta svolgere. Nel 2020 eravamo proprio sul filo, mancava pochissimo alla data e siamo stati bloccati dalla pandemia. E’ quindi con grande forza che abbiamo deciso di dare un segnale e il 3 Aprile, con partenza da Dolo, la Dogi’s Half Marathon si terrà. Questa storica maratonina è una costola della atletica Riviera del Brenta, una costola importante”.
 
A seguire i rappresentanti dei quattro Comuni:
Gianluigi Naletto: "Sono grato per l’audacia, la forza, della società sportiva; la forza di questa kermesse, in un momento di conflittualità come quello di questo periodo unisce, rende amici, quasi una metafora di questa mezza maratona. Il valore aggiunto che lo sport da sempre manifesta".
 
Cristina Nardo, Assessore allo sport di Dolo: "Avremo un nuovo evento “Sport in centro”, dove le associazioni faranno delle esibizioni e daranno la possibilità di provare le loro attività. Queste le associazioni: Associazione sportiva dilettantistica Podisti Dolesi, Associazione sportiva dilettantistica Drago Rosso, Società Pescatori Sportivi Team Riviera, Scuola di danza Artstudio 3, Tennis Club Dolo, Accademia Fu Dou Shin, Arinese Calcio, Pattinaggio artistico in linea San Marco, Associazione Rescue Life."
Inoltre la Aulss 3 Dolo settore dipendenze sarà presente con un gazebo per il progetto “Chiama e Vinci” contro il gioco d'azzardo e distribuirà materiale informativo.
 
Fabio Zaccarin, Assessore allo sport di Mira: "Idealmente consegno il testimone al sindaco Naletto: l'ultima volta siamo partiti da Mira tre anni fa. Sono felice di essere qui a festeggiare anche le nozze d'argento dell'Atletica Riviera del Brenta, abbiamo bisogno di riprendere tutti, anche l'economia, e questa manifestazione è importante anche per il turismo. A Mira puntiamo al PNRR per lo stadio che vedrà una riqualificazione integrale da diversi milioni di euro: pista di atletica a cui dovremo mettere mano completamente, fare il famoso palazzetto che aspetta da sempre, sistemare gli spogliatoi, e così via".
 
Marco Cominato, Sindaco di Fiesso d'Artico:"Vi ringraziamo: il bacino che ruota intorno all'Atletica Riviera del Brenta è molto ampio, vi affidiamo i nostri figli. Dobbiamo imparare da voi, dal vostro impegno, la vostra forza e come istituzioni fare il possibile per aiutarvi"
 
Elena Marigo, Consigliere con delega allo sport di Stra: "Il valore della salute passa anche attraverso il sudore dei campi e le piste di atletica. Il volontariato è valore importante da cui ripartire: qui abbiamo degli atleti che spendono il loro tempo per organizzare questa manifestazione ed è una cosa molto bella e importante".
 
Manuela Levorato, campionessa dolese e vicepresidente Fidal Veneto: "Sono emozionata di tornare a casa mia: ho iniziato a correre con la Libertas Mira e vedere la realtà che è diventata oggi è per me motivo di orgoglio. Non avete mai mollato."
 
Gilberto Sartorato, presidente Fidal Venezia: “La mezza maratona risale al 1995, la persona che ebbe quest'idea era un certo Guerrino Quagliato assieme a mio fratello Raffaele Sartorato. Siete dei pazzi, gli dissi, ma invece l'intuizione era eccezionale, perché con questa mezza maratona si vede coinvolto tutto il territorio della Riviera del Brenta. La prima partenza fu davanti alla villa reale di Stra con più di 800 iscritti, forse è la più vecchia mezza maratona. Il presidente dell’Atletica fu poi Raffaele Sartorato poi Michele Stellon ora Luigi Molena che ha portato in serie A la squadra femminile, ha una campionessa olimpionica e chissà a quali traguardi potrà ancora arrivare.”
 
Loris Mognato, responsabile percorso: "Questa mezza maratona è un percorso veloce ed è anche un percorso artistico. Si partirà da Dolo andando in senso orario, passando poi per Mira e tornando indietro per Paluello, Stra, Fiesso e di nuovo Dolo. E’ stata introdotta la nuova misura dei 10 km, che partiranno poco dopo degli altri, sempre da Dolo per arrivare a Mira e rientrare a Dolo."
Enore Micaglio, responsabile sponsor: "Sono molte le aziende che ci danno una grande mano: Macron per il terzo anno è partner della maratonina dei Dogi e dell'Atletica Riviera del Brenta, acqua Goccia di Carnia, Campello Motors, Alma Sport Lab, 1/6 h Sport, Ethic sport, Venpa 3, Carel, Insalata dell'orto, Esa Line, Dolomiti Energia, Showclub.
Manuela Sacchet, responsabile volontari e Charity: "E’ una corsa anche solidale, una parte del ricavato è sempre stato donato alle associazioni. Quest'anno verrà dato aFamiglie & Abilità, che saranno presenti anche con propri volontari e il gazebo all'expo".
Pietro Bernardoni, responsabile tecnico atleti: "Ci sarà il servizio pacer e avremo dei top runners molto importanti:
DONNE: Erika Michielan – Atletica Riviera del Brenta, Eleonora Lot – Atletica Ponzano, Valentina Bernasconi – Atletica Mogliano, Camilla Spagnol - team km sport - e la campionessa europea Anna Incerti – G.S. Fiamme Azzurre
UOMINI: Matteo Penazzato – Ardb, Enrico Spinazzè – Atletica Ponzano, Omar Zampis – Assindustria Sport Padova, Pietro Sartore – Vicenza Marathona, Andrea Mason – Silca Ultralite Veneto (vincitore 10K Venice Marathon 2021), Giacomo Esposito – Atletica San Biagio (titolo regionale 10K), Paolo Zanatta – Treviso Atletica e l'olimpionico Stefano La Rosa – C.S. Carabinieri."
 
Spettacolo assicurato, vi aspettiamo tutti il 3 aprile.

Impianti sportivi

contentmap_module

Chi è On-line

Abbiamo 106 visitatori e nessun utente online

NOTA! Questo sito utilizza i cookie di terze parti (social ecc) e tecnologie simili, non utilizza cookies di profilazione.  Chiudendo questo banner o cliccando su un qualunque elemento della pagina si accetta l'utilizzo dei cookie. E' possibile consultare l'informativa, negare il consenso ai cookie o personalizzarne la configurazione alla sezione dedicata (Privacy Policy)"